Sexual Medicine · 21 novembre 2020
L’emospermia, la presenza di sangue nel liquido seminale, può verificarsi ad ogni età a partire dalla pubertà. E’ più comune negli uomini tra i 30 e 40 anni e dopo i 50 anni in presenza di iperplasia prostatica benigna. Nella maggior parte dei casi il sangue nel liquido seminale scompare senza bisogno di trattamento. E’ normale che ci sia sangue nel liquido seminale? Il sangue nel liquido seminale non è normale ma la sua comparsa è abbastanza comune e si manifesta con lo sperma...

Sexual Medicine · 14 novembre 2020
Secondo la European Society of Sexual Medicine, la medicina sessuale è quella branca della medicina che si occupa della sessualità umana e dei suoi disturbi. La medicina sessuale si prefigge di migliorare la salute sessuale attraverso la prevenzione, diagnosi, trattamento e riabilitazione di condizioni o malattie che coinvolgono la salute sessuale, l'esperienza sessuale e/o di coppia, l'identità di genere, i traumi sessuali e le loro conseguenze. La medicina sessuale prende in considerazione...

Ipertrofia prostatica e LUTS · 05 luglio 2019
Venerdì 5 luglio 2019 presso le sale operatorie dell’Ospedale di Alba (ASL CN2) sono stati eseguiti i primi trattamenti Rezum per la cura dei sintomi legati all’ipertrofia prostatica benigna. Il reparto di Urologia diretto dal dottor Giuseppe Fasolis è uno dei primi centri Rezum certificati sul territorio nazionale. Le procedure eseguite ad Alba sono tra le prime in Italia dal momento dell’introduzione dei dispositivi Rezum sul mercato.

Ipertrofia prostatica e LUTS · 12 marzo 2019
La nuova frontiera del trattamento mini invasivo dell’ipertrofia prostatica benigna consiste nella terapia al vapore acqueo. Introdotta in pratica clinica negli USA pochi anni fa, questa innovativa procedura ha dimostrato numerosi vantaggi rispetto alle terapie tradizionali. Il trattamento dei disturbi minzionali legati all’ipertrofia prostatica benigna si può avvalere di terapie farmacologiche, endoscopiche e chirurgiche. I farmaci oggi a nostra disposizione presentano una buona...

Oncologia · 13 novembre 2018
Che cos’è la TC-PET? LA TC-PET è una metodica di diagnostica per immagini che permette di localizzare specifiche cellule tumorali eseguendo una scansione di tutto il corpo umano. Le indagini di Medicina Nucleare, come la TC-PET, prevedono la somministrazione di una piccola quantità di una sostanza radioattiva, al fine di indagare le caratteristiche funzionali degli organi nei quali il radiofarmaco si localizza. L’esame associa immagini radiologiche TC, dotate di un ottimo dettaglio...

Infezioni · 16 novembre 2016
La prostatite cronica, nota anche come sindrome del dolore pelvico cronico, rappresenta una entità clinica di frequente riscontro ed è caratterizzata da sintomi dolorosi nella regione della prostata che perdurano per almeno 3 mesi, in assenza di infezione delle vie urinarie. La prostatite cronica si associa spesso a conseguenze negative di tipo cognitivo, comportamentale, sessuale e emozionale come pure a sintomi suggestivi per disfunzioni sessuali e del basso apparato urinario. La terapia...

Sexual Medicine · 23 ottobre 2015
Flibanserin, il primo e unico farmaco con indicazione al trattamento delle donne in premenopausa con riduzione della libido, è da pochi giorni disponibile negli USA, dopo un lungo e controverso iter che ha portato alla sua approvazione FDA il 18 agosto 2015. L’uscita del farmaco sul mercato, il cui nome commerciale è Addyi, rappresenta un risultato storico per la medicina della sessualità, in particolare per la salute sessuale femminile. Nonostante il lungo dibattito che ha accompagnato...

Sexual Medicine · 18 ottobre 2015
Da pochi giorni è disponibile anche in Italia Vitaros, farmaco per uso topico che offre una nuova alternativa terapeutica ai pazienti che soffrono di disfunzione erettile. Il principio attivo alprostadil, analogo della prostaglandina PGE1 ad attività vasodilatante, è da tempo conosciuto per la sua azione locale pro-erettile e viene da tempo impiegato in formulazioni iniettive (iniezioni intracavernose) e topiche intrauretrali (gel intrauretrale). Qual’è la novità? Vitaros associa al suo...

Sexual Medicine · 20 ottobre 2014
La sclerosi multipla è una malattia che colpisce il sistema nervoso centrale, che include il cervello e il midollo spinale. Nella sclerosi multipla il sistema immunitario dell’individuo attacca le cellule che formano la guaina mielinica, il rivestimento cellulare che protegge i neuroni. Un danneggiamento della guaina mielinica ostacola la trasmissione dei segnali nervosi tra il cervello e le altre parti del corpo. In questo modo i segnali nervosi vengono trasmessi più lentamente oppure non...

Sexual Medicine · 16 maggio 2014
La cannabis (marijuana) è una delle sostanze illecite più largamente utilizzate. Questa sostanza può avere multipli effetti deleteri sulle funzioni fisiologiche, i più comuni dei quali riguardano il sistema nervoso centrale. Il metabolita attivo della cannabis, il tetraidrocannabinolo (THC), può agire sul sistema nervoso centrale come stimolante, depressivo o allucinogeno. A breve termine i principali effetti sono l’alterazione delle percezioni e dell’umore. Inoltre la cannabis produce...

Mostra altro