Questionari sintomatologici

Molto spesso per obiettivare i sintomi delle malattie i medici utilizzano questionari che consentono di ottenere un punteggio. Questo può essere utile in fase diagnostica (ad esempio se si raggiunge una certa soglia è verosimile la diagnosi di una determinata condizione) e in fase terapeutica per confrontare i punteggi con quelli ottenuti in precedenza. Inoltre i questionari sono utili per consentire ai medici di confrontare pazienti diversi su aspetti altrimenti difficilmente quantificabili.

IPSS
International Prostatic Symptoms Score.
Unico questionario validato in lingua italiana per questa patologia, permette una valutazione oggettiva della sintomatologia urinaria del paziente affetto da ipertrofia prostatica.
IPSS.pdf
Documento Adobe Acrobat 297.7 KB
IIEF
Indice internazionale della funzione erettile.
E' uno dei questionari più utilizzati per la diagnosi e il follow up della disfunzione erettile sia nella pratica clinica che in ambito di ricerca.
IIEF.pdf
Documento Adobe Acrobat 49.3 KB
IIEF-5
Indice internazionale della funzione erettile (forma breve)
E' la forma semplificata dell'IIEF, contiene solo 5 quesiti.
IIEF-5.pdf
Documento Adobe Acrobat 27.0 KB
PEDT
Sviluppato per analizzare la eventuale presenza di una eiaculazione precoce (troppo rapida) durante il rapporto sessuale.
PEDT.pdf
Documento Adobe Acrobat 26.5 KB
ADAM
E’ oggi noto che il testosterone, principale ormone sessuale maschile, possa risultare ridotto con l’avanzare dell’età. Poiché il testosterone è importante non solo per sostenere la funzione sessuale maschile, ma anche per la corretta funzionalità di altri organi come ossa, muscoli, cuore e sistema nervoso centrale, è stato sviluppato un questionario specifico per ricercare eventuali sintomi legati ad una carenza di testosterone. Il questionario, sviluppato da ricercatori Endocrinologi della Unirsità di Sant Louis (USA), si adatta a uomini dall’età di 40 anni in poi.
ADAM.pdf
Documento Adobe Acrobat 23.3 KB